Decidiamolo Insieme

Il buon esempio parte dal basso. Con noi la democrazia si evolve!
Fabio D'Anna

Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente.
Per cambiare qualcosa costruisci un modello nuovo che renda la realtà obsoleta.
Buckminster Fuller

Cittadino informato, Stato salvato!

  • Il paradosso delle regioni a statuto speciale

    Il paradosso delle regioni a statuto speciale

    Costituzionalista da ragione alla nostra tesi: Il nuovo senato e' una miniera di affascinanti scoperte. L'ultima e' che i consiglieri senatori delle regioni a statuto speciale non arriveranno nemmeno a sedersi sull'agognata poltrona.

    Decidiamolo Insieme - Nazionale

    Leggi...

  • Il Doppio Lavoro

    Il Doppio Lavoro

    Gli slogan sulla semplificazione e sui costi della politica si scontrano con la realta' delle questioni che uno Stato deve affrontare. E quando lo fa non vale la regola del tweet, dei 140 caratteri, vale la regola della competenza, dell'approfondimento, della serieta', dell'impegno. E questo presuppone personale preparato e capace.

    Decidiamolo Insieme - Nazionale

    Leggi...

  • La questione dell'incompatibilita' degli Statuti

    La questione dell'incompatibilita' degli Statuti

    Domande e risposte sulla questione degli statuti speciali e la riforma

    Decidiamolo Insieme - Nazionale

    Leggi...

  • Un Si per cancellare la Sicilia

    Un Si per cancellare la Sicilia

    Uno dei punti fondanti della riforma costituzionale tanto cari ai sostenitori del SI e' il superamento del bicameralismo paritario e la trasformazione del Senato in Camera rappresentativa dei territori. Qui vogliamo porre l'attenzione sul Senato e sulla sua composizione.

    Decidiamolo Insieme - Nazionale

    Leggi...

  • PENSIERI 'ANTICRISI' di un pensatore politico 'dal basso'...

    PENSIERI 'ANTICRISI' di un pensatore politico 'dal basso'...

    A proposito di Costituzione: LUIGI STURZO E ALCIDE DE GASPERI L'Italia, ed il Sud in particolare, si e' fermata al tempo di Sturzo e De Gasperi, padri di una Costituzione molto spesso disattesa e calpestata. Ritengo, a proposito di questi due grandi uomini del passato, che, dal punto di vista politico, le figure di Don Luigi Sturzo e di Alcide De Gasperi non appartengano ad alcun schieramento. Sono fermamente convinto che i due illustri personaggi non abbiano nulla a che fare con le correnti di pensiero di destra, sinistra, centro o separatisti del nord e del sud. Appartengono soprattutto alla collettivita' ed ai suoi bisogni, cosi' come correttamente intesi dalla loro politica, all'insegna di un senso di democrazia e di cristianita' senza eguali. Sono personalmente del parere che il nostro Paese aspetta ancora oggi l'arrivo di quei successori di quelle grandi figure del passato che rispondono al nome dell'italiano-siciliano Don Luigi Sturzo e dell'italiano-trentino Alcide De Gasperi, futuro beato.

    Decidiamolo Insieme - Nazionale

    Leggi...

  • Precedenti

    Precedenti

    Lettera aperta a Beppe Grillo ...
    Le due fotografie dell'Italia di oggi ...
    Tutte le stelle del FIRMAmento ...
    La Chiesa puo' aiutare le famiglie bisognose ...
    Quello che Le Iene non dicono ma ... ...

  • Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... 23 24 Avanti

Registrati ora!!!

Download

Login - Accedi

 

In evidenza

Documenti - Argomenti articoli

Sostienici