Decidiamolo Insieme

Il buon esempio parte dal basso. Con noi la democrazia si evolve!
Fabio D'Anna

Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente.
Per cambiare qualcosa costruisci un modello nuovo che renda la realtà obsoleta.
Buckminster Fuller

Programma provvisorio DI

  • Cosa faremo

    Principi generali (da STATUTO):

    Decidiamolo Insieme è laica, pluralista, radicata nei principi della Costituzione e della Resistenza, ripudia con forza ogni forma di violenza fisica o ideologica, e ogni forma di sistema autoritario, liberticida, totalitario, non democratico e di democrazia apparente, così pure tutte le discriminazioni di sesso, razza, lingua, religione, condizioni personali e sociali, di orientamento sessuale; esercita forme di resistenza non violenta in quei contesti che violano la Costituzione e/o i diritti universali dell’uomo.
    Nasce dall'esigenza di creare un'alternativa democratica alle logiche partitocratiche e clientelari dello scenario politico e si propone di costruire per la società nuovi modelli culturali e sociali, attraverso l'impegno dei propri iscritti e concorrendo a favorire quello di tutta la collettività, promuovendo quale forma di partecipazione il modello della democrazia diretta.
    Decidiamolo Insieme promuove i diritti fondamentali riconosciuti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo, dalla Costituzione Italiana e dalla Carta Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU) e tra essi in via principale il diritto al lavoro, alla solidarietà, alla uguaglianza, alla libera espressione del pensiero, alla salute e all'istruzione.
    Decidiamolo Insieme promuove ogni iniziativa volta a preservare la pace tra i popoli e le nazioni, rifiutando ogni forma di risoluzione dei conflitti che preveda l'intervento militare o l'uso delle armi di ogni tipo;

    Istituzioni:

    - Decidiamolo Insieme studia e promuove ogni strumento ritenuto utile a consentire la partecipazione alla più ampia parte dei cittadini per le attività di rilevanza pubblica (come ad esempio il Bilancio Partecipato). Promuove l'analisi comparata degli ordinamenti al fine di verificare le forme e le modalità di partecipazione alla vita degli organismi e delle popolazioni alla attività politica, economica e sociale sia in ambito locale che nazionale;(da STATUTO)
    - Decidiamolo Insieme promuove la trasparenza di tutte le attività e le decisioni che incidono sulla vita dei cittadini e la tracciabilità di tali decisioni;(da STATUTO)
    - riduzione a due mandati per ciascuna (ogni singola tipologia) carica elettiva;
    - introduzione del referendum propositivo senza quorum e obbligo di discussione in un termine ragionevole delle leggi di iniziativa popolare;
    - contro qualunque legge elettorale che mortifichi il diritto di scelta che ha il popolo alla propria rappresentanza (Porcellum,Italicum);
    - stipendio parlamentare allineato alla media degli redditi presentati in dichiarazione dagli italiani. In questo modo il loro stipendio sarà legato alle performance positive dell'Italia e la politica avrà tutto l'interesse di eliminare la piaga dell'evasione fiscale;
    - abolizione dei contributi pubblici ai partiti ed l'introduzzione di misure (o servizi) che permettano di sostenere i costi di base di una libera aggregazione dei cittadini per scopi politici.
    - si rende opportuno stabilire per il futuro che tutti i partiti e/o candidati abbiano a disposizione lo stesso spazio pubblicitario. sia prima che dopo la campagna elettorale, senza la possibilità di ulteriore pubblicità a pagamento. Oggi vince le elezioni chi ha più soldi e chi ha più soldi non sempre ha più meriti! Occorre pertanto che il nostro legislatore disponga spazi pubblicitari uguali per tutti (ricchi e poveri) in campagna elettorale (giornali, tv, volantini, cartelloni pubblicitari)!

    Economia:

    - Decidiamolo Insieme promuove e si riconosce nelle politiche economiche che hanno al centro il benessere della collettività secondo i migliori criteri della eticità e della moralità nei rapporti umani e civili fra gli individui;(da STATUTO)

    Lavoro:

    - Incentivare la creazione di impresa obbligando le banche ad investire una certa percentuale dei loro depositi in start-up;
    - Condivisione del progetto di Lidia Undiemi per risolvere i problemi delle scatole cinesi e della deresponsabilizzazione dei gruppi di controllo aziendale sulle controllate.


    Ambiente:

    - Decidiamolo Insieme promuove la tutela delle risorse naturali quali beni comuni universali ed inalienabili, ai quali tutti devono accedere in modo equo, solidale e sostenibile;(da STATUTO)
    - Aderisce alla campagna "No alle trivelle nel mare di Sicilia";
    - Difenderemo l'ambiente e tuteleremo la salute in tutte le nostre scelte;
    - Opereremo per il mantenimento dei beni comuni materiali ed immateriali, nelle stesse condizioni, o migliori, rispetto a quelle in cui si trovavano nel momento della loro presa in carico;
    - Contrari agli inceneritori, con una politica di incentivi ed investimenti orientati alla riduzione dei rifiuti, alla raccolta differenziata porta a porta, alla separazione dell'umido, al recupero e al riciclo della materia;
    - Incentiveremo comportamenti virtuosi garantendo benefici sensibili a famiglie e imprese, che si impegnino per la riduzione dei rifiuti e lo sviluppo della raccolta differenziata.
    - Incentiveremo il risparmio e l'efficienza energetica, la produzione di energia da fonti rinnovabili, la piccola generazione distribuita, anche attraverso strumenti urbanistici, a partire dagli edifici pubblici;
    - Limiteremo drasticamente le emissioni di turbogas e degli impianti del petrolchimico, per migliorare le condizioni ambientali;
    - Realizzeremo un sistema di controllo delle emissioni inquinanti in atmosfera, nel suolo e nell'acqua, orientando l'operato delle Agenzie per l'ambiente ed il territorio e coinvolgendo i cittadini;
    - Pubblicheremo regolarmente i dati nel sito del Comune interessato;
    - Opereremo affinché venga predisposto un censimento completo delle aree inquinate nei territori comunali e delle attività produttive ad esse correlate. Ci impegneremo per attivare i necessari piani di bonifica e per completare quelli in corso.


    Informazione:

    - Legge anti-trust sull'informazione, che favorisca il pluralismo ed eviti ogni possibile monopolio sull'informazione;
    - abolizione del canone RAI, trasformazione della RAI in società privata, con licenza per il governo di venderne le azioni (mediante azionariato diffuso) nel momento più economicamento propizio. Stabilire i criteri con cui una trasmissione possa essere definita "servizio pubblico", e stabilire delle quote di servizio pubblico obbligatoire per ogni emittente, che deve trasmettere indipendentemente dal tipo di proprietà (pubblico o privata) in quanto concessionario di frequenza televisiva e senza oneri per lo stato.


    Giustizia e tutela dei cittadini:

    - Decidiamolo Insieme promuove iniziative di diffusione e affermazione del rispetto della legalità sia da parte dei singoli che dei gruppi organizzati, ovunque svolgano la loro attività, promuove e ritiene coessenziale alla propria attività la lotta contro ogni forma di criminalità e in particolare contro quella organizzata;(da STATUTO)
    - Abolizione della Bossi Fini;
    - Bloccare la prescrizione con il rinvio a giudizio;
    - Blocco delle scorte ai politici.
    - Confisca dei beni ai corrotti


    Lotta alla corruzione:

    - Non permettere alle societa' appaltanti di scegliersi il Direttore Lavori, ovvero non permettere al controllato di scegliersi il controllore;
    - Criteri più stringenti per le varianti di progetto che permettono di far lievitare in maniera spropositata i costi;
    - Tutti gli atti dei lavori pubblici approvati devono essere pubblicati e permettere la totale trasparenza amministrativa e progettuale;
    - Approvare solo investimenti in infrastrutture realmente utili, prediligendo le piccole opere con minori costi e maggiori benefici;
    - La meritocrazia dei dirigenti al ministero del lavoro deve tener conto delle misurazioni obiettive della qualità e della corrispondenza dei risultati ottenuti con quelli previsti.
    - Confisca dei beni ai corrotti


    Società:

    - Decidiamolo Insieme promuove il merito, le competenze, le conoscenze dei cittadini e promuove ogni iniziativa necessaria al loro sviluppo;(da STATUTO)
    - Diritto alla casa di abitazione: Stabilire i criteri minimi di abitazione entro i quali il possesso di abitazione di residenza diventa un diritto non tassabile e non pignorabile;
    - Introduzione del testamento Biologico.

  • Vedi anche:

    Il Manifesto

    Il Metodo

    Statuto

    Come mi iscrivo a Decidiamolo Insieme?

    Modulo di Registrazione a Decidiamolo Insieme

    Tieniti informato su Decidiamolo Insieme

    Registrati alla nostra NewsLetters

Registrati ora!!!

Download

Login - Accedi

 

In evidenza

Documenti - Argomenti articoli

Sostienici